La banalità del male

Pubblicato 23 luglio 2015 da capriccietto

564734

…………………. sento dirlo ogni tanto, di questa

banalità del male

e citano una tale Hannah Arendt che io non ho mai letto
questa è la volta che vado a comprarlo ‘sto libro in libreria
così, tanto per sapere.
Arendt pare abbia dedotto che il male  non sia dovuto ad un’indole maligna,
ma solo all’ incompleta inconsapevolezza di cosa significassero le proprie azioni.

Poi aggiungerei qualcosa sul manicheismo 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: