Tasse Imu Tasi Votare

Pubblicato 22 maggio 2014 da capriccietto

Stavolta scriverò di qualcosa di venale, economico, triviale. Ma una parte di me è anche questo. Ancora da elaborare/raccontare – ma esiste.
Oggi sono stata ad un “caf” [Centri di Assistenza Fiscale].
Ci ho pensato per un mese abbondante, se andarci. Ho avuto la fortissima tentazione di essere un evasore “totale”. Se non fai la dichiarazione per niente, è più difficile ti scoprano.
La mia posizione è semplicissima, non ho reddito (non lavoro), ma ho il privilegio di possedere due appartamenti nello stesso comune di residenza, in uno ci abito, l’altro è sfitto.
Lo scorso 2013, la legge diceva che, se si possiedono appartamenti sfitti, pagata l’IMU (per la cronaca nel mio caso circa 2.000 euro l’anno) si è esentati dal fare dichiarazione. Hanno già cambiato. Se la seconda casa posseduta è nello stesso comune in cui si ha la residenza, bisogna versare l’irpef al comune per il 50% del reddito della proprietà.
Per me è un tale stress, prendere appuntamento e portare documenti e tutto, che veramente mi sono detta, lascia perdere, tanto sono poche lire, se anche poi ti “beccassero”, non è un grande danno.
Ma poi io non sono capace, non sono predisposta. Soffro quando ricevo una raccomandata.
Conclusione. Per i miei due appartamenti dovrei pagare 160 euro. Siccome ho qualche detrazione per manutenzione straordinaria (lavori condominiali) ancora questo anno me la schivo. Poi si vedrà.
Di fatto, non pagherò tasse, ma pagherò il caf che mi fa la dichiarazione (saranno 30 euro, credo).
Poi arriva la Tasi. Vedremo.
Non sono. Non sono. Non sono niente di cattivo. Ma non si capisce quasi nulla e si cambia di continuo.
Temo che chi legifera non sappia cosa significa per i più.
L’indifferenza di chi va da un commercialista e paga quello che gli dicono di pagare (parcella compresa del suddetto commercialista) – devono essere quelli che legiferano…
Vabbè…
Il 25 si vota.
Cosa devo votare?

Un po’ conservo, più di prima – ho un’età – ho un certo patrimonio. Però di famiglia sono di sinistra – ma l’ultima volta ho dato il voto a Monti (io sono sempre minoranza) – e stavolta? Ci ho riflettuto poco. Bersani lo trovavo una brava persona ma non mi piaceva più, il suo parlare e dire sempre “punto”, il suo accento emiliano, insomma la sua maschera regionale.
Renzi lo ha pensionato il Bersani. Devo votare Renzi? Almeno una volta?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: